ACQUA

Il nettare della vita

“Non possiamo permetterci il lusso di sprecare nemmeno una goccia d’acqua.”
Mahatma Gandhi

L’ACQUA.

L’elemento più importante per la vita. L’elemento più importante per la produzione dei distillati. Sprattutto per il whisky. Noi abbiamo l’acqua tra le più pure al mondo. Praticamente prive di ogni traccia dell’uomo.

I venti che attraversano la Tasmania, percorrono da ovest verso est, 17.000Km sopra gli oceani. Questo lungo percorso, dalla Terra del Fuoco in Argentina, ripulisce i venti cosicchè quando arrivano sulla Tasmania, producono piogge prive di inquinanti. Il terreno basaltico risalente a diverse centinaia di milioni di anni fa, filtra ulteriormente la pioggia caduta. Questo terreno antichissimo, ha la caratteristica di rilasciare pochissima mineralizzazione, facendo sì che l’acqua sia, oltre che pura, anche priva di mineralizzazioni che possono alterare il gusto dei distillati.

La nostra distilleria è una delle pochissime in tutta l’Australia ad avere la propria sorgente d’acqua di proprietà. Dalla sorgente direttamente in distilleria. Senza condotte pubbliche, cisterne, serbatoi ecc.ecc. che la possono contaminare

LE CARATTERISTICHE

L’acqua pura di Tasmania è considerata uno dei suoi tesori più preziosi. Grazie alle condizioni ambientali incontaminate e alla purezza delle sue fonti d’acqua, l’isola è famosa per fornire acqua di alta qualità che ha una serie di applicazioni, dalla produzione di alimenti e bevande fino alla promozione del turismo enogastronomico. E’ una risorsa preziosa che influenza molte sfere della vita sull’isola, dalla produzione di cibo e bevande all’attrattiva turistica. La purezza dell’acqua è un punto di orgoglio per la Tasmania e sottolinea l’importanza di preservare l’ambiente naturale dell’isola. Ecco alcuni punti chiave sull’acqua pura di Tasmania:

Fonti di acqua: Tasmania gode di abbondanti risorse idriche grazie alla sua topografia montuosa e ai numerosi corsi d’acqua. Molte delle fonti d’acqua sono situate in aree remote e incontaminate, lontano da fonti di inquinamento.
Purezza e qualità: L’acqua di Tasmania è nota per la sua purezza e qualità eccezionali. Grazie al basso grado di inquinamento, l’acqua può essere considerata tra le più pulite al mondo. Questa qualità è fondamentale per molte industrie, tra cui quella alimentare e delle bevande.
Birra e distillati: L’acqua pura è un elemento cruciale nella produzione di birra e distillati come il whisky. Le distillerie e le birrerie della Tasmania attingono spesso alle risorse idriche locali per creare bevande di alta qualità che riflettono il carattere distintivo dell’acqua dell’isola.
Alimenti: L’acqua pulita è anche un componente essenziale nella produzione di alimenti, come prodotti da forno, pasta, latticini e altro. La sua purezza può influenzare direttamente la qualità del cibo prodotto.
Turismo enogastronomico: L’acqua pura è diventata un punto di forza per il turismo enogastronomico in Tasmania. I visitatori possono apprezzare non solo la bellezza naturale dell’isola, ma anche la possibilità di gustare cibi e bevande realizzati con ingredienti di alta qualità, tra cui l’acqua.
Conservazione: La Tasmania è consapevole della necessità di conservare e proteggere le sue risorse idriche. Le pratiche di conservazione dell’acqua sono importanti per preservare l’ecosistema acquatico e garantire che le generazioni future possano beneficiare di queste risorse.
Sostenibilità: La promozione della sostenibilità ambientale è cruciale per mantenere la purezza dell’acqua. La gestione responsabile delle risorse idriche e la prevenzione dell’inquinamento sono fondamentali per preservare l’alta qualità dell’acqua di Tasmania.
Benefici per la salute: L’acqua pura di Tasmania può vantare benefici per la salute grazie alla sua purezza. L’assunzione di acqua pulita può contribuire al benessere generale e alla salute dell’organismo umano, fornendo idratazione di qualità.
Riflessi culturali e storici: L’acqua pulita e le fonti d’acqua naturali hanno spesso un significato culturale e storico per le comunità locali. Queste fonti possono essere associate a storie e leggende, svolgendo un ruolo importante nell’identità culturale di un luogo.